Questo sito contribuisce alla audience di

Il Sassuolo made in Juve e i giovani “dangerous”

berardi-sassuoloCe la vedremo con il Sassuolo prima di partire per le vacanze di Natale. La squadra nero-verde, neo promossa nella massima serie, affronterà la Fiorentina in Emilia, forte dei suoi giovani promettenti. “Suoi”, per modo di dire. Sono infatti diversi i giocatori del Sassuolo ma di proprietà della Juventus: tra i due club è nato un rapporto di reciproca collaborazione, e i bianconeri hanno deciso di valorizzare alcuni loro giovani altrove e proprio in neroverde hanno trovato la loro giusta dimensione. Zaza, Berardi e Marrone sono i tre bianconeri al servizio del club emiliano: tre elementi dal sicuro avvenire. I primi due sono sicuramente tra i più pericolosi della squadra. Anzi, tra i più “dangerous”, giusto per rimanere in tema. Marrone? Altro buon giocatore, ma i tifosi viola si ricorderanno di lui soprattutto per il celebre tormentone estivo legato a Jovetic18 milioni più Marrone” (e magari anche due etti di Bologna e un bacio in fronte di Marotta). Insomma, ce la vedremo con “la succursale della Juve”, e non può che essere uno stimolo in più a far bene!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. LUCA (Tifate la maglia)

    Bisogna stare concentrati al massimo: questi sono 3 punti fondamentali, io spero di “girare” a 39 punti, ossia vincere le ultime 3 partite, cosa non impossibile

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*