Il sig. Kruzilak, Roncaglia ed Elneny bloccano la Fiorentina ma la parità delle altre scongiura il biscotto. Guarda la NUOVA CLASSIFICA del Girone I

Una piccola-grande beffa per la Fiorentina, con la rimonta invertita rispetto a quanto successo domenica contro l’Empoli ed una vittoria sfumata anche per colpa di una direzione a dir poco ridicola da parte del sig. Kruzilak ma anche dalla follia di Roncaglia, che lascia la squadra in dieci per un’ora. La doppietta di Bernardeschi viene vanificata da Suchy (che non avrebbe dovuto terminare l’incontro) e da Elneny ma è parità anche in Portogallo tra Belenenses e Lech Poznan e ciò avvantaggia i viola. Nell’ultima del girone infatti alla squadra di Sousa basterà pareggiare contro i portoghesi, con il rischio biscotto scongiurato.

CLASSIFICA: Basilea 10, Fiorentina 7, Lech Poznan, Belenenses 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. L’arbitro….in mala fede assoluta. Compreso gli altri arbitri. Una mano del genere davanti a due arbitri e non viene fischiato il rigore è malafede. Idem sui falli che ha avuto Kalinic da parte del capitano del Basilea. Ma di cosa stiamo parlando. malafede e partite pilotate. Che schifo. Il calcio è già finito con arbitri del genere. Alois

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*