Il sindaco Borja sfida il mai amato Pjanic. Sarà una regia da Champions

Borja Valero Chievo

Borja Valero qualche mese fa trovò nello spogliatoio, per lui, una fascia da sindaco e con tanto di foto si calò nei panni del primo cittadino di Firenze. Questo privilegio, scrive La Gazzetta dello Sport, Pjanic non potrà mai averlo anche perché a Roma è apprezzato ma non è mai stato particolarmente amato, strano perché ad oggi è lui il motore della squadra di Spalletti e il capocannoniere con 11 reti. Il futuro del bosniaco è lontano da Roma ma stasera sfiderà in mezzo al campo proprio Borja Valero e sarà uno scontro da Champions perché giallorossi e Fiorentina stasera si giocano più dei semplici 3 punti. Dal punto di vista realizzativo non c’è paragone ma Borja Valero è l’anima della Fiorentina, il gioco passa tutto da lui, anche se non staziona proprio in cabina di regia, ed è il faro per tutta la squadra viola che sa di potersi affidare a lui sempre e comunque. Con Pjanic sarà un bello scontro, tra qualità e quantità sono due giocatori completi che in campo sapranno farsi rispettare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*