Il Siviglia non è stanco mentalmente e continua la corsa anche nella Liga

Un problemone mica da ridere quello della Fiorentina, che pensava di essersi assicurata l’Europa minore dal campionato ed invece dovrà lottare duro anche per questo obiettivo. Stesso discorso non può farsi invece per il Siviglia, che in campionato continua la sua corsa alle spalle del Valencia, quarto e quindi ai preliminari di Champions, trovandosi poi in semifinale di Europa League. Gli andalusi hanno fatto una mini impresa giovedì a San Pietroburgo, eliminando lo Zenit e tornati in Spagna hanno sfruttato lo slancio di euforia, battendo per 2-0 il Rayo Vallecano (reti di Iborra e Carriço). Evidentemente la truppa di Unai Emery non ha patito questa fantomatica “stanchezza mentale” che la Fiorentina accusa puntualmente dopo un appuntamento importante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Non l’ha mollato neanche il Parma il campionato, nonostante siano straretrocessi, con 80.000 punti di penalizzazione, e non vedono uno stipendio da luglio dell anno scorso. E i nostri mollano.. a calci sarebbero da prendere.

  2. Pino in realtà a benitez fino a poco tempo fa lo rimproverava o pesantemente x il turnover eccessivo,
    Hsik nn faceva 2 gare di fola e spesso toglieva Higuin x zapata.

    Ma la differenza la fa il sortegio, il napoli ha incontrato ai sedicesimi e agli ottavi squadre scarsissime e quindi si è comcentrata sul campionato come ai quarti visto je ha chiuso pratica all’andata e con il dinipro rischia pure di avere vita facile ancje se nn si puo’ mai dire comunque il sorteggio incide ,
    Prima che pescava il totthenam scrissi che speravo in una avversaria + scarsa possibile così continuavamo pure a pensare al campionato se chiudevamo pratica subito invece…
    Invece il napoli fa l’intertoto ed è fresca e gasata

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*