Questo sito contribuisce alla audience di

Il sobrio capodanno di un ROSSI qualunque

Un Rossi speciale in campo visto ciò che ha dimostrato, quanto un Rossi qualunque fuori, come indica il suo classico cognome italiano. Niente super feste, pin up o modelle per Giuseppe Rossi: il nuovo attaccante della Fiorentina l’ultimo dell’anno l’ha passato in una pizzeria nel Bronx. Le donne più importanti del suo mondo sono ancora la madre, Cleonilde, la sorella Tina, padre Ferdinando, che insegnava spagnolo come la mamma non c’è più, ma è quello che l’ha cresciuto a pane e pallone e Milan, maglia che indossava da piccolo ogni mezzogiorno a New York per seguire le partite della A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA