Il sogno interrotto di Choe. Ecco perché la Fiorentina ha deciso di mollarlo

Il rapporto tra Choe e la Fiorentina si è interrotto a luglio. Il sogno del giovane nord coreano di sfondare nel nostro paese si è così spezzato praticamente sul nascere. Poche partite, nessun gol per lui, ma in realtà sono altri i problemi che hanno spinto la società viola a mollare la presa sul giocatore. Choe era stato tesserato come ‘giovane di serie’, quindi non percepiva uno stipendio. Ma prima o poi, il problema del contratto (e del possibile finanziamento al regime) si sarebbe posto. La Gazzetta dello Sport specifica che, piuttosto che addestrare un talento grezzo che non avrebbero potuto contrattualizzare, i viola hanno preferito lasciarlo libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. erossi@gmail.com

    Le osservazioni della Gazzetta circa il contratto non le conoscevano i legali della Fiorentina? ???
    Ma chi sono questi giureconsulti? ???certo che i DV si circondano dei migliori esperti in ogni materia!!!!
    Gli scarti del management li mandano tutti in Fiorentina! !!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*