Questo sito contribuisce alla audience di

Il solito menù per Saponara

MOENA – Passano i giorni in ritiro e ormai siamo agli sgoccioli ma quello che non cambia è il menù di Riccardo Saponara. Un menù fatto di lavoro solitario sul campo o in palestra per recuperare la funzionalità dopo l’operazione di pulizia della caviglia fatto poco tempo fa. Sul terreno di gioco del Benatti, mentre scriviamo, c’è solo lui.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Allora,fradiavolo,hai ragione,tu,mi arrendo

  2. Giovanni , addirittura 12-15 partite i giocatori si vedono anche nelle amichevoli se sono buoni o pure no vatti a edere Onaus del Napoli poi ne riparliamo , azzo pur di difendere questa società di incapaci accettate di tutto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*