Il successore di Sousa è ancora lontano

L’addio di Paulo Sousa alla Fiorentina è praticamente sicuro, ma i dirigenti gigliati non hanno ancora deciso a chi affidare la panchina. In questo momento i candidati sono due, e corrispondono ai nomi di Eusebio Di Francesco e Stefano Pioli: il primo è legato contrattualmente al Sassuolo, mentre il secondo ha riportato l’Inter in zona Europa League ma gli ultimi risultati lo stanno allontanando sempre di più dalla panchina nerazzurra. Sullo sfondo rimangono Spalletti e Sarri, ma per i tecnici di Roma e Napoli ci sarà da aspettare la fine del campionato e capire le intenzioni delle rispettive società.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. REJA, TERIM, semplici

  2. La scelta del prossimo allenatore sarà fondamentale per la ricostruzione della squadra e del rapporto con i tifosi. Per cui si spera che si decida di andare sul sicuro e non si azzardardino le solite scommesse perdenti del contadino analfabeta.
    Personalmente sarei felice se si scegliesse Prandelli, uomo affidabile , competente, con lui abbiamo sicuramente vissuto i giorni migliori dell’era B&B. Dopo le polemiche di questo ultimo anno serve una persona pacata e responsabile che sappia gestire lo spogliatoio guadagnando il rispetto dei calciatori.Abbiamo bisogno di un allenatore /manager che indirizzi la Ccampagna acquisti prossima visto ormai la inadeguatezza di Corvino che spero se ne vada in pensione. Inoltre vorrei dire che vista la disponibilità della persona, sarebbe utile cacciare subito il portoghese e per guadagnare mesi di lavoro prendere Prandelli da subito. Chiudo dicendo che non mi convincono sia pioli che difrancesco che non mi sembrano preparati per una piazza come la nostra.

  3. Grande Belfagor, meglio Reya allora.
    Ciao
    Forza Viola, Siempre

  4. Da Settembre 2016 si sapeva che Sousa non sarebbe stato l’allenatore x la Stagione 2017-18 e ancora non sanno chi prendere,che gioco faremo programmazione zero. Prima fare cassa e poi comprare. Che dire siamo proprio ridicoli… Sempre forza Fiorentina ?. Io spero che arrivi Martusciello costa poco e capisce di più di tanti che nominate.

  5. Alla fine prenderemo Bortolo Mutti.ideale x questa.proprieta di incompetenti.costa poco.esperto e non manda frecciatine

  6. Il sostituto abita a Firenze, tifoso Viola, senza pretese contrattuali, di Orzinuovi, un UOMO vero, un Signore.
    Subito Prandelli, anche ora a 6 giornate dalla fine.
    Non esiste un cocktail migliore fra squadra e tifoseria. Ma capisco l’imbarazzo della società, d’altronde preferiscono consigli da uno sciocco come Cognigni.
    Forza Viola, Siempre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*