Questo sito contribuisce alla audience di

Il suo lavoro passa inosservato, ma…

Uno dei volti migliori della Fiorentina guidata dal tecnico di origini campane Vincenzo Montella è stato sicuramente il difensore esterno Manuel Pasqual, classe 1982 di San Donà di Piave; arrivato al Franchi nel 2005, l’ex Treviso si è imposto con tempo fino a diventare titolare e capitano della Viola, collezionando ottime presenza. Anche in questa stagione, oscurato dla talento di Cuadrado e dalle geometrie di Borja Valero, Pasqual è stato uno dei migliori: ventinove presenze stagionali con un rete all’attivo e tanti cross decisivi. Continua così Manuel!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Per me resta scarso.. serio ma scarso..

  2. Caro gianluca73….. Sei informato male! Tifi viola? Ed allora tifa Pasqual perché difficilmente troverai in futuro giocatori seri e costanti come lui….. Prandelli lo ha convocato e basta. Forse Darmian al posto di Criscito. GRANDE MANUEL

  3. E’ arrivato il momento di sedersi in panchina,quest’anno cross decisivi ne ricordo pochi ed è stato chiamato in nazionale solo perchè prandelli non ha voluto chiedere scusa a Criscito

  4. Finalemtne un nell’articolo su Manuel ! Grazie Cesare che l’hai portato in nazionale. Spero vivamente che rientri tra coloro che porterai in Brasile. Se lo merita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*