Il terzino del futuro è già in casa

C’è un calciatore che ha impressionato su tutti, nella vittoria di ieri sera della Primavera viola contro il Bari: si tratta di Luca Zanon, terzino sinistro di professione e giunto a Firenze dal Venezia nel gennaio del 2013. Letteralmente devastante contro i pugliesi, trafitti da Diakhaté e Gondo grazie ai due assist precisi partiti proprio dal mancino di Zanon. Per una squadra, quella di Guidi, che ha mostrato una dotazione tecnica di livello quasi straripante, specialmente da centrocampo in su, ci si è messo anche un difensore a scompigliare la retroguardia avversaria. Una caratteristica spesso mancata alle formazioni di Montella, con l’eterna difficoltà nel trovare il cross giusto tra Tomovic, Alonso e Pasqual. L’esterno veneto compirà 19 anni il prossimo mese di luglio e per lui chissà che non possa aprirsi qualche chance in prima squadra, quantomeno per essere valutato durante il ritiro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Giuliano, Viola Club Gruppo Ciociaro

    Sì, ma attenzione che ( non lo si può negare se si vedono un pò di partite della Primavera) non è un mostro di continuità.
    Non mi piace fare il bastian contrario, ma c’è bisogno di verifiche.
    FORZA VIOLA.

  2. Molto bene questo zanon ma guai montarsi la testa.

  3. Al di là di una piccola sbavatura in fase difensiva, Zanon ha davvero impressionato sia x potenza che x i cross dalla fascia, vera manna x le punte, certamente un ragazzo da tenere in considerazione e magari inserire, con le dovute cautele, nella rosa in partenza x il ritiro estivo, in modo tale che prenda confidenza e si abitui al cacio vero, ma altri ragazzi della primavera visti col Bari hanno dimostrato di essere prospettive valide in funzione prima squadra, magari x un futuro prossimo…

  4. Spero che il nuovo tecnico abbia il coraggio di lanciare finalmente i giovani più promettenti. Zanon deve essere inserito nella rosa della Fiorentina. Da anni uno dei migliori, sempre nel giro delle varie under italiane. Stesso discorso per Venuti, Capezzi, Fazzi, Bernardeschi e Minelli. Diamo fiducia ai giovani. Che sia ben chiaro, non sto dicendo di farli partire come titolari ma per dar fiato ai titolari e inserendoli pian piano in pianta stabile

  5. X Aldo 47
    Certo, ma se non cambiamo mentalitài giovani quando li lanciamo ??!!…

  6. Piccola omissione: ……….e sta ottenendo la definitiva consacrazione (Capezzi,FAZZI e appunto Zanon)………

  7. Ho visto anch’io la partita. E’ vero, il ragazzo è bravo. Ma un conto è tagliare a fette la difesa del Bari primavera (con tutto il rispetto), altro giocare in serie A o in Europa League e fare la differenza

  8. Ho visto la partita e Zanon mi e’ sembrato ,fra i difensori delle due squadre in campo , due spanne sopra a tutti, gia ‘ maturo per essere inserito nella rosa di prima squadra in quel gruppo essenziale e voluto dalle attuali regole della FIGC pronto ad esordire.
    Se un grave infortunio non lo avesse colpito (speriamo in via di completissima guarigione) con Venuti avremmo avuto anche il terzino dx giovane e giusto per essere inserito in rosa come Zanon e prontissimo all’uso e a prendersi dopo un po’ di partite il posto da titolare.
    Credo sia giunto il momento che la Societa’ ,ora con il nuovo allenatore,si renda conto dell’effettivo valore dei suoi giovani e nell’arco dei prossimi 12 mesi decida sul loro inserimento in rosa non come tappabuchi,ma come valore in rampa di lancio.
    Ci sarebbe un ulteriore guadagno ed un risparmio nell’economia generale, certo bisogna avere il coraggio di rinnovare il contratto a chi gia’ puo’ partire titolare il prossimo anno (Babacar e Bernardeschi), a chi ha ancora bisogno di fare l’ultimo passo in avanti pena il definitivo abbandono (Piccini,Camporese,Bittante ,Agyei) e chi e’ sulla buona strada e sta ottenendo la definitiva consacrazione (Capezzi e appunto Zanon).
    Infine c’e da seguire con molta attenzione gli 11/15 titolari di questa Primavera che sta facendo il girone finale per lo scudetto e non solo loro (Gondo,Bangu,Dihakate,Minelli Peralta,Petriccione) perche’ alle spalle stanno lievitando e bene Chiesa,Mlakar,Dabro e tanti altri che formeranno la Primavera del prossimo anno ed abbisognano di un ulteriore stagione per dimostrare che la “ciccia” finora mostrata e carne e non pesce. Sara’ urgentissimo sistemarli contrattualmente tutti perche’ gia ‘ si e’ notata la presenza di AVVOLTOI (Raiola?) che ,armeggiando nella loro giustificata immaturita’ ,non faranno loro del bene e ,con certezza ,un danno alla Società.

  9. Ho visto la partita in tv e confermo e sottoscrivo..veramente bravo. Speriamo che qualcuno abbia il coraggio di lanciare i ns giovani. Bittante, Camporese, Zanon, Fazzi, Capezzi, Bernardeschi, Minelli, Babacar…questo dovrebbe essere lo zoccolo duro della squadra

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*