Il treno Pioli sta per arrivare in stazione

Pioli in panchina. Foto: Fiorentinanews.com

Un paio di settimane fa, la posizione di Paulo Sousa sulla panchina della Fiorentina sembrava di quelle traballanti e il nome che ricorreva più spesso per la sostituzione del portoghese era quello di Stefano Pioli. Ebbene l’ex giocatore viola adesso sta per approdare su una panchina ed è quella dell’Inter. Praticamente silurato De Boer, dopo la sconfitta, l’ennesima, patita a Genova contro la Sampdoria, il ciclo nerazzurro ripartirà, stando a quello che scrivono tutti i principali quotidiani, proprio con l’allenatore di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. @Fracazzo da Velletri

    bravo si vallo a dire all’ Inter che in 6 anni ne hanno cambiati 9. Sono d’accordo solo sull’aspetto psicologico e motivazionale, questo senz’altro ma il resto sono i giocatori che fanno la squadra e soprattutto i risultati.

    P.S.

    Ranieri è passato anche dall’Inter nella stagione 2011-2012

  2. Fracazzo da Velletri

    Dire che un allenatore non conta niente è una vera sciocchezza !!!conta eccome conta non solo tecnicamente e tatticamente ma soprattutto dal punto di vista psicologico e motivazionale!!
    Deve essere un leader carismatico,trascinare il gruppo! !!il Leicester senza Ranieri non avrebbe mai vinto la Premier! !!! È tutta qui la differenza tra allenatori vincenti e allenatori perdenti come purtroppo quelli che si sono susseguiti sulla panchina della Fiorentina. si arrivano quarti ,quinti ,in semifinale ma ne manca sempre un pezzo per vincere! !!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*