Il Valencia cerca l’asse con la Fiorentina e punta tre pezzi grossi

Il Valencia del patron singaporiano Peter Lim guarda in Italia, dove sembra voler fare la spesa. Secondo il media iberico Superdeporte infatti, la società bianconera vorrebbe addirittura imbastire una sorta di asse di mercato con la Fiorentina, che è interessata al difensore Ruben Vezo; sull’altro fronte le attenzioni sono invece spostate su Badelj, Borja Valero e Gonzalo Rodriguez. Un po’ più in dubbio il primo, mentre gli altri due sono blindati e legati ormai a Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Un giorno mi spiegherai come l’undicesima della liga spagnola tanto scarsa non è mentre la fiorentina quinta in italia è sempre peggio delle altre.. Tralasciamo questo..
    Nessuno dice siano scarsi, o almeno io non lo dico e non lo penso minimamente, credo solo siano carenti dal punto di vista caratteriale e su questo più borja che gonzalo.. Come se fossero abituati a non vincere e che tutto sommato si accontentino.. Inoltre se si contesta il tiki taka si contesta borja e il suo modo di giocare e negli ultimi giorni diversi hanno scritto di essersi rotti di questo gioco, con borja in campo questo è il gioco che si fa!!

  2. Gonzalo e Valero sono cosi scarsi secondo qualcuno qui sotto che si farebbe bene a cederli , peccato che poi Gonzalo lo voglia il Valencia che tanto scarsa come squadra non è e Valero oltre l’ho stesso Valencia lo vuole la Roma di Spalletti , ma che siano cosi stupidi i due allenatori di queste squadre nel prendere sti due .

  3. C’è da fare una considerazione su Gonzalo.Non ha mai fatto un campionato così anonimo come quest’anno.E’diventato pigro,non imposta più il gioco,non fa più nemmeno molti gol.A me Sousa lascia un po’ sconcertato,Vargas,Basanta,Rossi,Babacar,Pasqual,quanto più sono tecnici,tanto più li lascia andare.Per non parlare di Bernardeschi ala destra.

  4. Mi dispiace dirlo ma sia borja che gonzalo secondo hanno dato tutto, magari tutti i giocatori dessero tutto come loro per la maglia e per la città, ma è anche vero che se in carriera non hanno mai vinto nulla c’è qualcosa che non torna, non credete? Fanno giocar bene, borja ci ha fatto innamorare con la sua tecnica questo non si discute, sono orgoglioso di questi due giocatori come tutti i tifosi, ma cambiare potrebbe portare dei vantaggi…

  5. @enrico . È proprio vero. Il mondo è bello perché è variegato. Tu terresti solo quello che invece vuole andarsene e che in due anni ha giocato bene tre soli mesi? Io terrei tutti e tre ma , come si suol dire e tutti non si possono accontentare. : sui gusti non ci si sputa.

  6. Io terrei solo badelj.. Borja e gonzalo mi dispiace dirlo ma sono a fine ciclo, abbiamo bisogno di cambiare senza fare drammi!!

  7. Dei tre nomi citati l’unico verosimile è badelj, gli altri non sono neanche da prendere in considerazione.

  8. Ormai aspettiamo fine luglio per ogni commento. Unica cosa stagione finita col minimo sindacale visto come era partita

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*