Il vantaggio regolamentare di Obiang

Obiang

Il nome che sembra interessare maggiormente la Fiorentina a centrocampo è quello di Pedro Obiang, calciatore muscolare classe ’92, lanciato dalla Sampdoria in Italia ma spagnolo di nascita, pur avendo origini equatoguineane. I blucerchiati lo acquisirono dalla cantera dell’Atletico Madrid nel 2008, a 16 anni, e lo fecero esordire in Serie A dopo un paio d’anni di settore giovanile. Sette anni in totale a Genova, prima dello sbarco in Premier del giugno 2015, e dunque uno sviluppo calcistico tutto italiano: in sostanza Obiang rientra nell’insieme di quei calciatori formati nel nostro calcio e dunque allettante a livello regolamentare. La Fiorentina infatti è messa piuttosto male in relazione ad elementi formati in Italia ed ecco il doppio incentivo che deriverebbe dall’acquisto dell’ex doriano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Redazione mi meraviglio di voi….come si può pensare che la società spenda dei soldi veri per rinforzare la scuadra?

  2. Babacar x Widmer,borja x paredes,sirigu e obiang in prestito,cediamo tomovic e mati ilicic e Rossi e prendiamo un esterno alto forte x me nn sarebbe male

  3. Da6 in pagella? Facciamo 5 / 5,5

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*