Questo sito contribuisce alla audience di

Il Var nega la gioia ad Ilicic, ma punisce un ingenuo Tomovic Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

Nel posticipo delle 18 del Bentegodi, Chievo ed Atalanta pareggiano 1-1. Apre le danze il Chievo grazie ad uno splendido gol di Bastien da fuori, pareggiano gli orobici grazie ad un rigore perfetto di Gomez, rilevato dal Var; il penalty è stato provocato da un intervento senza senso di Tomovic su Orsolini: debutto sfortunato quello dell’ex-viola. Protagonista assoluto il Var che nel primo tempo ha anche giustamente tolto un rigore all’Atalanta ed annullato un gol per fuorigioco all’ex-Fiorentina Josip Ilicic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Lo difendo a oltranza. Non ci si riprende facilmente. È un trauma per tutti subire un boato di festa quando vieni sostituito. Soprattutto per un ragazzo che in tanti anni a Firenze ha sputato sangue. È un giocatore modesto ma che ormai gioca con la paura e quindi da modesto diventa pessimo.

  2. Non avrebbe dovuto giocare le due partite iniziali quando s’era preso pezzella anche da poco, specialmente quella con la Samp!nel gol di icardi resta fermo a guardare tutto il movimento di icardi prima dello stacco, nel rigore su quagliarella corre all’indietro con il naso per aria senza intervenire sul pallone che, pure, cade sui piedi dell’attaccante e non sulla testa!!!errori di impostazione che commetterebbe pure in una partita scapoli ammogliati ma che uno scapolo o un ammogliato non commetterebbe mai!!incredibile che abbia ancora credito!!

  3. Grazie Chievo, ora sono fatti vostri!

  4. Questo con il pallone non c entra niente ha sbagliato mestiere ma la vita gli é cambiata lo stesso

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*