Il verdetto del Tribunale Federale Nazionale: Ecco la sentenza che condanna la Fiorentina al reintegro di Choe

C’è poco da fare. Il Tribunale Federale Nazionale – sezione tesseramenti ha stabilito il reintegro del calciatore nordcoreano Song Hyok Choe. Questo perché il contratto fatto firmare al giocatore, anche se non depositato, è stato ritenuto regolare. Ecco il verdetto del tribunale.

reclamo-choe

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Ma facciamo anche causa a un ragazzino coreano? Preso e dopo poco sbolognato?
    Che etica e morale…

  2. insomma… visto come vanno i contenziosi della Fiorentina, se vuole, al foulardato glieli presento io un paio di avvocati che sanno fare il loro lavoro. E che magari ti consigliano di non andare in causa quando è probabile che tu perda. In che mani siamo, signore….. Meno male per loro che questi hanno fatto i soldi nei tempi delle vacche grasse, che negli ultimi tempi prendono delle legnate mica da ridere…

  3. Scusate redazione, io non mi ricordo bene comè andata tutta questa storia e non credo di essere l’unico…ci potete fare un riassunto, grazie 🙂

  4. Sentenza non valida. La società è acf Fiorentina e non ac. Vizio di forma. Comunque basta con i dilettanti nella nostra società, basta con queste figurette.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*