Ilicic e Vecino via per evitare cessioni dolorose

Vecino all'ingresso in campo. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Vecino all'ingresso in campo. Foto: LF/Fiorentinanews.com

In un articolo pubblicato da La Repubblica leggiamo che sono tanti i giocatori della Fiorentina in bilico. A iniziare da Ilicic, giocatore che ha molto mercato, specialmente all’estero. Lo sloveno è partito forte e ora sta attraversando un momento delicato. La Fiorentina sta meditando se cederlo o meno. Stesso discorso per Vecino, oggetto del desiderio del Napoli. La cessione dei due giocatori potrebbe portare in cassa circa venti milioni di euro, e quindi, specifica il giornale, la possibilità di evitare cessioni dolorose, come quella di Bernardeschi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. circa 20 milioni ? O non si parlava che per vecino aveva già proposto 12 milioni a salire e noi abbiamo rifiutato ? Ma i nostri fantasmagorici uomini mercato sanno quello che fanno ? Ilicic si è pagato 9 milioni….non si riprende neanche quelli ? Boh… io dirrei che una valutazione che comincia a rasentare la decenza non possa partire da meno di 25. Stando bassi…ma bassi bassi…

  2. Vendere i giocatori bravi è sempre doloroso e spesso non serve, anzi è deleterio.
    Guardate le cessioni di Jovetic, Cuadrado e Savic per es…… ci hanno permesso di rinforzare la squadra? Io dico di no visto che i soldi ricavati li hanno spesi per i vari Gomez, Costa, Suarez, Kuba, Kone, Benaluane ecc ecc. oltre che per il bilancio.

  3. Se segnare e fare assist piu’ di tutti significa eliminare i problemi allora va bene cedere Ilicic.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*