Ilicic ed un infortunio che paradosalmente semplifica la vita a Sousa

L'allenatore Paulo Sousa in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
L'allenatore Paulo Sousa in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

E’ stata la sosta della grande speranza: quella dell’attacco a due punte, che però avrebbe costretto Sousa a tenere fuori Ilicic o comunque reinventarlo in una posizione diversa. Il portoghese non è mai sembrato convinto però di lasciare fuori il suo trequartista e le previsioni di formazione indicavano lo stesso Ilicic come titolare al fianco di Kalinic, nel solito schieramento che ormai tutti conoscono. Invece il contrasto duro con Cahill deve avergli fatto un po’ più male del previsto perché Sousa non l’ha convocato per la gara con l’Atalanta: chiaro che a questo punto l’ipotesi più accreditata diventa quella del tandem. Ed in tal senso l’assenza del numero 72 scioglie qualche dubbio e toglie a Sousa la difficoltà della scelta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Via Sousa ….e dentro Zeman

  2. le squadre di Gasperini hanno un pressing tosto…stile Genoa..
    mi piacerebbe un 4-3-3 con difesa a 4 (anche se capsco he senza tezino dx è praticaente irrealizzabile)
    gonzalo-astori-milic-Salcedo o tomovic..l’eterno tomovic…
    centrocampo con Sanchez-(badelj)cristoforo-vecino-e
    davanti Berna-baba-Kalinic ma Sousa figuriamoci se ti mette un tridente cosi’ offensivo..
    l’atalanta in passato fu una bestia nera….domani sarà veramente dura..
    se la viola perdesse via Sousa e dentro Pioli….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*