Ilicic ed un rinnovo che continua a non arrivare. E la Fiorentina ha già il sostituto in casa

Arrivano novità importanti sul futuro di Josip Ilicic. Come riportato da Calciomercato.com, all’ex Palermo era stato promesso un rinnovo del contratto fino al 2021 con aumento dell’ingaggio, ma fino ad oggi niente di tutto questo è successo e lo stato d’animo dello sloveno non è certamente dei migliori. La Fiorentina continua a considerarlo tra i cedibili e continuerà ad esserlo anche nelle prossime sessioni di mercato. I viola, infatti, stanno già costruendo il sostituto di Ilicic in caso, con Ianis Hagi designato anche da Sousa come erede dell’ex Palermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Anna Antonucci

    Io avrei già venduto Ilicic! Quindi via a gennaio perché se Hagi gioca con costanza credo che darà delle soddisfazioni. Inoltre abbiamo anche Chiesa e altri ragazzi in prestito che possono rientrare l’anno prossimo. SFV 💜

  2. Sono d’accordo con Alex. Purtroppo abbiamo sbagliato i tempi: i tre dovevano essere ceduti nella scorsa sessione di calciomercato. Puntiamo fin da subito su hagi, bisogna farlo giocare con costanza. Non vorrei sbagliarmi ma i ragazzo ha una stoffa di livello alto. E non cominciamo con la solita storia del “troppo giovane, poco esperto, rischiamo di bruciarlo”, tutte fandonie da scribacchini banali e prevedibili. Il ragazzo ha 18 anni e a quella età si può giocare anche ad alto livello senza farla cascare dall’alto e questo è il miglior metodo per fare crescere veramente i giovani

  3. D’accordo con Alex e ci sono da aggiungere Ilicic Badelj tatarusanu tomovic Berna e baba, tutte zavorre, alcuni a tempo pieno altri a fasi alterne nel senso 1 si è 3 no. E senza Sousa, ovviamente!!!!!!!

  4. Ci vuole gente che sudi e corra non mercenari e oggi a Firenze Tre o Quattro li avrei gia spediti non solo Ilicic firenze coccola troppo chi non lo merita

  5. Forse lo mette in campo per venderlo alla migliore offerta durante il mercato d’inverno. Io venderei Borja e Gonzalo, non hanno piu’ niente da offrire.

  6. Concordo. L’indolente dovrebbe essere ceduto altro che rinnovo del contratto. Solo un fissato come Sousa poteva dargli tutta questa importanza.

  7. Liberarsi del vagabondo numero uno ..questa è una delle priorità..uno che ha solo il calcio da fermo e raramente suda anche con trenta gradi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*