Ilicic, il contatto è mezzo e mezzo. Ad Higuain manca un rigore

Molti tifosi della Fiorentina e molti nostri lettori si sono lamentati per il contatto subito da Ilicic nell’azione che ha portato al gol il Napoli. Ebbene un contatto c’è stato, ma lo sloveno resta in piedi e in sostanza fa capire a tutti che lo scontro è veniale e Banti, che ha lasciato correre molto per tutto il corso del match, anche stavolta non fa eccezione. Sul 2-1 manca un rigore al Napoli: Tatarusanu travolge Higuain in uscita. Nessun fischio nella circostanza e un Pipita visibilmente arrabbiato nei confronti del direttore di gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Il calcio e’una materia troppo opinabile.Io vedo fallo netto di Higuain che prima fa un ostruzione su Ilicic interponendosi tra lui ed il pallone,e poi lo sposta di peso.A parti invertite l’arbitro avrebbe fischiato sicuramente.

  2. Ragazzi, purtroppo l’obiettività si scontra con il tifo. A velocità normale neanche l’avevo notato più di tanto e al ralenty la sensazione è rimasta tale. Non era fallo. Lo stesso Ilicic non ha accennato ad un eventuale fallo. Il rigore c’era Leggetevi cosa dice la regola, e il fatto che la palla sia già passata non cambia nulla. A velocità normale e dalla tribuna (o alla TV in campo lungo) sembra uno scontro fortuito ma da vicino dove c’è l’arbitro si vede che Tata centra in pieno le gambe di Higuain. Fabio smettila di fare il
    ministro della Propaganda. Sia Starace che Goebbels hanno fatto una brutta fine. A te non succederà nulla ma vederla così non è realistico

  3. Ma quale rigore… Parliamo dei cartellini non dati, tanto per fare un esempio a koulibaly.

  4. Può essere, però a mio parere forse il fallo è avvenuto dopo che la palla il pepita l’aveva già persa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*