Ilicic indietro tutta ma Sousa lo difende: “In campo fa un lavoro straordinario”

Ilicic Celta Vigo

Quindici reti l’anno scorso tra campionato ed Europa League (tredici più due) e il platonico titolo di capocannoniere stagionale viola, zero ancora quest’anno in nove partite già giocate dalla Fiorentina. Josip Ilicic è partito con il freno a mano tirato per non dire che è andato indietro tutta, e si è pure dovuto sorbire tutta una serie di sostituzioni che non fanno di certo bene al morale dello sloveno, specialmente l’ultima, con il cambio avvenuto durante l’intervallo della sfida contro il Torino.

Eppure Sousa lo ha difeso a spada tratta nei giorni scorsi: “Fa un lavoro straordinario in campo che tutti sottovalutano”. Il portoghese non ha certo abbandonato l’idea di giocare con due trequartisti dietro l’unica punta centrale, il che vuol dire un impiego con una certa costanza per Ilicic, però qualcosa sta scricchiolando e non è neanche possibile continuare con una media realizzativa così bassa.

Badelj al Milan? Un trasferimento saltato per colpa di Alonso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Ciao belva. Un grande saluto.
    Proprio vero quanto di ci.
    Puo essere che badelj ormai siq con la testa altrove e che quindi dobbiamo sperare in Cristoforo anche se sono giocatori diversi?

    Può essere che con BADelj x nn perderlo a 0 lo cedono anche se con pretese più basse.
    Poi a gennaio il milan se lo cedono davvero ha qualcosa da offrire invece di 0 € seppure forti dell accordo con badelj non ti fanno fare affare del secolo..
    La cosa buona era rinnovo di badelj peró sono arrivati 2 centrocampisti a fronte di 0 e borja non é un trequartista e va molto meglio in mediana tanto che borja e Colombo forse saranno i suoi sostituti con vecino e sanchez a completare il centrocampo. 4x 2 posti e se arriva un esterno destro vero eventualmente bernardeschi prende il posto di borja?

    Ciò credo che ci sia una possibilitá e un senso se con i soldi di badelj prendi un esterni destro ma ci servirebbe uno forte la metá di Cuadrado x non perderci visto che almeno numericamente ci siamo e sono tutti di ruolo mentre a destra noo.
    Badelj a centrocampo sarebbe pure importantissimo ma se rinnovava cosí no ed é difficile quanto prendere un esterno decente prenderne uno meglio di badelj. A destra con 7mln Widmer ce lo prendi se vuoi

  2. Berlvaromana57 finalmente qualcuno che si è accorto che il disastro l’anno scorso iniziò solo e soltanto con l’infortunio di Badelj. Mi ricordo che pensai che era finita appena seppi che si era infortunato. Badelj è fondamentale, e infatti non sta girando.

  3. Fa un lavoro oscuro talmente oscuro che difficilmente si vede. Ci vogliano gli occhiali tridimensionali…

  4. Ovvio. Questa è una squadra che funziona col palleggio e la superiorità tecnica nei confronti delle medio-piccole. Se abbassi il tasso tecnico vieni risucchiato a metà classifica. Ilicic ha sempre avuto incostanza di rendimento altrimenti giocherebbe in un top club. Bisognerebbe chiedersi altre cose. Che ci fa, per esempio, Borja Valero a tappare falle sulla fascia sinistra. Oppure perché Badelj non fa più salire la squadra e accorcia le distanze tra i reparti
    L’inizio della crisi dello scorso anno coincise con l’infortunio di Badelj

  5. Il lavoro straordinario lo vede solo scusa ilicic è inguardabile e lento i rigori li possono tirare anche altri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*