Ilicic, la strada è quella giusta

Dopo un avvio di stagione decisamente sottotono o comunque al di sotto delle sue potenzialità il trequartista della Fiorentina Josip Ilicic ha cominciato finalmente a giocare a livelli più che accettabili. Nelle ultime gare di campionato tra Cagliari, Crotone e Bologna il giocatore sloveno ha ricominciato a sfoderare giocate lodevoli e conclusioni pericolose mostrando davvero di che pasta è fatto. Le statistiche parlano di lui come quello che in Serie A ha tirato più volte in porta senza trovare il gol, ma ciò fa anche pensare che questa sia la strada buona da percorrere per tornare il prima possibile sul tabellino dei marcatori e regalare così gol alla sua squadra. Del resto la discontinuità è stata da sempre una caratteristica che lo ha contraddistinto spesso, ma adesso il numero 72 gigliato, numeri alla mano, ha veramente la possibilità di smentire tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. basta
    io non lo ho mai sopportato
    in generale non mi piace
    poi nelle partite importanti SPARISCE
    SE CI DESSERO ANCHE 5 MILIONI,LO DAREI VIA SUBITO.
    non capisco come possa piacere
    ste

  2. Allora nelle ultime tre partite ha giocato bene 20 minuti a Cagliari..ha fatto il vagabondo in casa col Crotone e ha fatto altri 20 minuti a Bologna..sicuramente meglio del zero assoluto delle prime partite ma ancora largamente insufficenti rispetto a quello che potenzialmente potrebbe dare..se avesse una determinazione diversa sarebbe tra i primi dieci in Europa..così facendo solo arrabbiare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*