Ilicic: “Mi sento importante nella Fiorentina e non voglio fermarmi, è normale aver avuto delle difficoltà. Spero di restare a Firenze”

Tutto-Violaweb.it ha consegnato il premio Tutto-Viola a Josip Ilicic come miglior giocatore della Fiorentina durante la stagione 2014-15: lo sloveno ha poi risposto ad alcune domande.

Questa è una stagione straordinaria, dopo i problemi degli anni passati, dove ha trovato la forza per tornare ad essere lo Josip Ilicic di Palermo?

“Prima di tutto, ringrazio per questo premio, come per tutti i giocatori e’ molto importante perché ti dà più fiducia e ti fa sentire più importante. Mi sento importante in questa squadra e non voglio fermarmi, e’ normale che ogni giocatore abbia delle difficoltà all’inizio cambiando squadra, anche Messi ne ha avute, ma voglio continuare, voglio fare belle cose in questa città è con questa squadra, ringrazio ancora per il premio”.

C’è un punto di Firenze che le piace in particolare?

“A me di Firenze piace tutto, sopratutto perché sono vicino a casa, ed è importante per me è per la mia famiglia, così possono venire a trovarmi con più facilità. Spero di restare qua”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. He..he.he, a più di qualcuno questo premio dato a Ilicic non và proprio giù.
    Scommetto che per il quoziente di intelligenza che si ritrovano sono gli stessi che fino
    a 2 settimane fà pretendevano di veder Mati Fernandez titolare fisso.

  2. io spero di no!

  3. Ilicic resta a Firenze e chiuso l’argomento.

  4. Allora lascia il fioretto e prendi la spada, se fino ad oggi sei stato buono prova a fare il cattivo in campo e allora si che diventerai un grande ma se continui con l’indolenza allora resterai solo un buon giocatore.

  5. Personalmente dico bravo a ilicic perché l’ho denigrato in passato ma quest’anno si sta rifacendo con gli interessi! E lo riconosco! In più dico (io penso) che grande merito di questo vada ascritto anche al signor Paulo sousa..che con i giocatori ci sa fare e lo dimostra sempre alla faccia di chi ha il coraggio di criticarlo (per fortuna pochi)

  6. Non dobbiamo mai accontentarci. Ancora non si è fatto nulla

  7. Ilicic tutta la vita …

  8. 20 partite disputate in Serie A quest’anno…10 gol (Juve, Inter, Milan, Torino, Sampdoria, Palermo x2, Atalanta, Udinese e Chievo) segnati e 7 assist (Inter x3, Napoli, Lazio, Sampdoria e Carpi)…circa 1385 minuti giocati (ovvero circa 15 partite da ’90 minuti)…

    Numeri impressionanti se guardiamo anche il suo ruolo…
    Fino a prova contraria abbiamo vinto 15 partite su 25 disponibili in Serie A quest’anno fino ad ora!
    Assolutamente ottimo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*