Ilicic resta a secco e la Slovenia si arrende agli ucraini. Adesso la qualificazione agli Europei si fa durissima

E’ terminata da pochi minuti l’andata del playoff Ucraina-Slovenia valevole per la qualificazione agli Europei 2016 che si terranno in Francia. Nelle file slovene il viola Ilicic è sceso in campo dal primo minuto ma non è riuscito a lasciare il segno venendo poi sostituito durante il secondo tempo. La sfida è stata vinta dagli ucraini che si sono imposti per 2-0 grazie alle reti di YarmolenkoSeleznyov. Adesso per Ilicic e soci si fa dura; il 17 novembre infatti si giocherà in Slovenia il ritorno; se si vorranno qualificare i ragazzi di Katanec dovrano segnare 3 reti senza subirne alcuna. Un’impresa che si preannuncia molto complicata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA