Ilicic vuole la Fiorentina. Il segnale che non arriva

Ilicic punta la porta avversaria. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Ilicic punta la porta avversaria. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Dell’argomento Ilicic e del suo rinnovo del contratto ce ne siamo occupati negli scorsi giorni. Questa mattina fa lo stesso La Gazzetta dello Sport che ribadisce in sostanza quello che avevamo già anticipato. Lo sloveno sta aspettando un segnale da parte della Fiorentina per legarsi fino al 2020, perché a Firenze si trova molto bene. Segnale però ancora non è arrivato. Con Pradè c’era stata la promessa di rivedere l’accordo e l’ingaggio: due milioni di euro netti a stagione, introduzione di una clausola rescissoria da 25 milioni di euro e prolungamento di due stagioni (l’attuale contratto scade nel 2018. Corvino nelle prossime settimane lavorerà sui rinnovi. E, probabilmente, anche su quello di Ilicic prima che lo sloveno decida di ascoltare altre sirene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. L’unico in rosa su cui non badare a spese.
    Invece di pensare a stipendiare gente inutile solo per farla star zitta teniamoci stretto Josiph ,l’unico per cui vada le pena pagare il biglietto.

  2. Rinnovategli il contratto perchè è uno dei pochi che crea palle gol e uno dei pochissimi in serie A col piede bono. Cedere uno come Ilicic significa perdere un altro pezzo importante della squadra. I piccoli tifosi viola se ne accorgerebbero solo a cose fatte purtroppo.

  3. Testa al campo e basta distrazioni.

  4. DUE MILIOMI DI EURO NETTI!?!?!?!?!?!? Cose da pazzi per un bradipo incostante e caratterialmente complessato.
    Sia lui che Souza,Badelj,Tomovic,Zarate e Babacar penso siano arrivati al capolinea in viola.
    Prego si accomodino!……altro giro, altra corsa!!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*