Questo sito contribuisce alla audience di

Imitiamo il girone d’andata

JoaquinPacosDopo lo storico, leggendario 4-2 inflitto alla Juventus nel girone d’andata la Fiorentina tornò anche lì subito dopo in campo, causa impegno in Europa League con il Pandurii e la trasferta successiva di Verona. Fu una settimana da filotto che vide i viola rispedire a casa i romeni con un netto 3-0 e vincere quindi al “Bentegodi” in rimonta grazie ad un grande Cuadrado. Segnale di grande concentrazione e capacità di frenare gli inevitabili entusiasmi derivanti dall’impresa del 20 ottobre. Ecco che inevitabilmente la Fiorentina dovrà imitare la se stessa del girone d’andata, anche qui dopo un risultato positivo ottenuto contro la Juventus. Il Chievo deve essere battuto senza discussioni, secondo la semplice legge del più forte, il tempo di pensare al ritorno di Europa League non mancherà certamente dopo il fischio finale di stasera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Se siamo una grande squadra se perdiamo dalla juve dovremo tornare piu forti di prima e non buttarci giu…SFV

  2. NON TIRAMOCELE DA SOLI!
    GRAZIE…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*