Impresa Italia: Ci tocca Mario Gomez

Conte Nazionale

L’Italia batte la Spagna 2-0 e vola ai quarti di finale. Decisive le reti nel primo tempo di Chiellini e di Pellé nei minuti di recupero del secondo tempo. Gli azzurri di Conte hanno interpretato alla perfezione la partita e hanno surclassato gli iberici, nettamente sotto tono e pericolosi solo nel finale con Piqué, che ha sbagliato un gol quasi fatto a cinque dal termine. Adesso la sfida ai quarti di finale, dove l’Italia affronterà la Germania di Mario Gomez, pronto a fare male agli azzurri. Novanta minuti in panchina per il viola Bernardeschi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Come insegna la storia del calcio, per vincere occorre prima di tutto avere una difesa forte.
    Gli unici a non capirlo sembrano i dirigenti della Fiorentina: da anni abbiamo una difesa scarsa sia come quantità che come qualità.
    Credevo che Conte fosse solo un motivatore invece sta dimostrando di essere bravo anche come tecnico.

  2. Mario da Trento

    Io non uso altri nomi e ribadisco che cisko è e rimane un emerito …….

  3. Raga…..portate rispetto quando parla ciskolo……unico intenditore di calcio….peccato che sia tanto ma tanto malato…..

  4. Bidonez sei un grande, 5 milioni netti, ma come avrai fatto? Le cose folli della vita! Porta qualche milioni!

  5. Fiorry, Drillo e quanti altri nickname hai gia cambiato?
    Poveretto

  6. Peccato che a questa difesa abbia già fatto gol e che gran gol! Tra l’altro con la maglia della Fiorentina ma tu, essendo gobbo, lo hai cancellato…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*