Questo sito contribuisce alla audience di

Pizarro out? Ci pensano i due nuovi registi

Detto dei problemi e dei mal di pancia di David Pizarro (per lui si parla di un ritorno in Cile, forse già a gennaio), molto probabilmente in panchina al calcio d’inizio, la Fiorentina dovrà fare però a meno di un altro pezzo importante della manovra come Gonzalo Rodriguez. L’elemento forse più strategico del gioco viola perchè in grado di lanciare come un centrocampista, creando situazioni ed opportunità che prendono spesso in contropiede le difese avversarie. Tutto più che mai dunque nei piedi di Aquilani e Borja Valero per una Fiorentina che cercherà di tenere il passo nonostante le defezioni importanti di questa prima parte di stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Be allora poteva anche non tornare………….a me non mancherà! Ultimamente il suo rendime to non è che fosse il massimo! Ringrazio e passo oltre!

  2. Per me Pizarro non doveva neanche tornare

  3. Massi77: quel tizio e’ il sottoscritto che pensa che i panchinari che non giocano mai(perche’ evidentemente Montella non li ritiene affidabili e all’altezza)occupano il posto di giocatori magari di medio livello ma su cui si puo’ contare. L’anno scorso la “baracca”l’anno tenuta in piedi Valero Gonzalo Cuadrado e Pizarro. 3 su 4 domenica non giocano. Permetti che mi preoccupo?

  4. visto cosa vuol dire avere la panchina lunga…?no perchè c’è gente che vuol manadare via tizio caio e senpronio perchè non giocano mai…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*