Questo sito contribuisce alla audience di

In attacco Corvino ha un preferito. Ma serve abbassare la richiesta

Corvino sa già che in questo mercato perderà Nikola Kalinic e per questo si sta muovendo alla ricerca del sostituto migliore, non è detto con le stesse caratteristiche. Di nomi se ne sono fatti tanti ma, secondo La Gazzetta dello Sport, in cima alla lista di Corvino c’è Giovanni Simeone, attaccante e figlio d’arte che al suo primo campionato in Serie A ha realizzato 12 gol in 35 partite. Ma il Genoa chiede almeno 20 milioni mentre la prima offerta della Fiorentina è stata prestito con obbligo di riscatto a 15 milioni di euro. C’è quindi distanza tra domanda e offerta e anche per questo Corvino sta guardando altre vie come, sempre secondo la rosea, Inglese del Chievo Verona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. francescobellino

    E’ meglio Babacar.

  2. Ma perché cedere Kalinic? Lui, Babà e Gori e L attacco è a posto per qualche anno SFV

  3. Ha fatto bene 3 mesi…e si dà via Kalinic a cuor leggero

  4. Prestito con obbligo di riscatto a 15 milioni è francamente assai poco credibile. Che poi si faccia un’offerta con obbligo di riscatto quando l’obbligo dovrebbe essere sempre il venditore a chiederlo è demenziale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*