In attesa della prima mossa

Corvino Presentazione 2

Insediatosi ufficialmente da una settimana, Pantaleo Corvino è ancora alla ricerca della prima mossa che faccia partire il mercato della Fiorentina. Il dirigente di Vernole sta lavorando incessantemente da giorni per sistemare le questioni più importanti dei gigliati: dopo il viaggio in Portogallo per incontrare e conoscere Paulo Sousa, il ds viola è volato prima a Barcellona per discutere del futuro di Tello ed ha poi incontrato i dirigenti del Crotone: al centro del summit i nomi di Capezzi e Fazzi da una parte e di Budimir e di Ferrari dall’altra. Per l’esterno spagnolo la situazione si è complicata e Corvino sta già cominciando a guardarsi attorno, pronto a trovare l’alternativa giusta. I nomi? Il solito Ocampos o Almiron del Lanus. Sul fronte delle cessioni il dirigente gigliato dovrà capire quali saranno i giocatori destinati all’addio: i nomi in auge sono quelli di Badelj e Ilicic, senza considerare i desaparecidos Rossi e Gomez che non rientrano nel progetto tecnico di Paulo Sousa. Tra acquisti e cessioni, il mercato della Fiorentina attende la prima mossa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Va bene cosi,il mercato lo si fa col Crotone non con il Barcellona,ma ovviamente dopo l europeo e dopo aver ceduto i giocatori richiesti dagli altri….i client,i come viene ripetuto spesso,stiano sereni o vadano a tifare altrove

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*