In attesa delle decisioni di Kalinic Corvino programma l’attacco che verrà

Sempre sulle pagine de La Nazione si parla di mercato anche per l’attaccante Nikola Kalinic. La Fiorentina e in primis il direttore generale Pantaleo Corvino aspetta di conoscere le intenzioni del croato e si sta anche muovendo nell’ipotesi che il centravanti viola decida di lasciare Firenze. Se vorrà partire i club interessati dovranno in ogni caso presentare delle importanti offerte. Kalinic aspetterà la fine della stagione per prendere una decisione, specie per capire anche quale direzione prenderà Sousa. Resta comunque Pavoletti  come un’alternativa importante, anche se la strada per la punta del Napoli è in salitaBabacar dal canto suo potrebbe però consolidare la sua candidatura a una maglia da titolare per la prossima stagione, magari proprio in questo finale di campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Secondo logica invece kalinic sarebbe l’unico da tenere, vendere tutta la fuffa che gli gira intorno (ilicic, babacar,tello, anche il montato bernardeschi) e prendere uno buono

  2. @sax6471, il bilancio della Fiorentina adesso è assolutamente tranquillo. Le perdite c’erano ed erano state provocate da chi, Pradè, ha poi evocato “l’omo nero che fa guai a Firenze ” cari ragazzi voi sbagliate bersaglio. I guai li ha combinati chi ci ha portato Rossi, Gomez ed i loro contratti, che Von i nostri conti non ci potevamo permettere. Cognigni, per quanto mi stia antipatico, fa solo il suo lavoro, cioè, rimette i conti in ordine, in quanto i proprietari gli hanno detto che soldi di tasca loro non ne vogliono più mettere. Passiamo alla discussione tecnica. No a Pavoletti!!! Che se lo tenga il Napoli questo bidone pagato 10mln, anche gli altri fanno cazzate, centravanti per la prossima stagione , per altro senza coppe, cel’ abbiamo già, si chiama BABACAR!!! I soldi delle cessioni, Kalinic e Ilicic in primis, vanno utilizzati in altre zone di campo. L’attacco con l’acquisto di Saponara, se vogliamo giocare con il trequartista, e la conferma di Tello, Chiesa e Bernardeschi, per giocare con le tre punte, è a posto così. Ad majora e SFV.

  3. Sax7471 . Sei sicuro che vale 3 volte Pavoletti ?

  4. Non credo che Pavoletti sia un sostituto all’altezza di Kalinic.

    A meno che il solito “omo nero gigni” si prenda quasi tutti i soldi della cessione (quasi certa) di Kalinic e li rimetta a tappare l’ennesimo buco di bilancio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*