In attesa di Papa Gonzalo. Corvino predica calma e chiede pazienza

Ieri Pantaleo Corvino ha provato a distendere gli animi sulla vicenda di Gonzalo Rodriguez dopo l’incontro a vuoto con il suo procuratore. La metafora utilizzata dal direttore generale della Fiorentina è stata molto chiara: “Neanche per eleggere un Papa bastano due sedute”. Chiaro, per vedere il Papa viola, ovvero il rinnovo di Gonzalo, ci vuole pazienza. Niente isterismi, questa come tante altre è e sarà una trattativa lunga ma come ha ribadito lo stesso Corvino c’è la volontà della Fiorentina di trattenere il proprio capitano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Infatti. Un vero peccato e poi sul terzino destro hai proprio ragione. ci pensi che sono 5 anni che non abbiamo un terzino destro di ruolo e con uno discreto avresti completato il reparto senza troppi problemi che per anni é stato chiaro come il primo passo per rinforzarci era prendere un terzino destro pronto da subito e capace. Invece nel tempo siamo rimasti in emergenza in quel ruolo e perso altri pezzi.
    Quanto avvenuto ora con Gonzalo é giá avvenuto con De Silvestri o PICCINI che cmq erano di ruolo e giá nostri ma sono stati tagliati giusto per pochi soldi che non li hanno certo venduti come Alonso a cifra record ma regalati come Pasqual giusto x un ingaggio in meno.
    Certe cose davvero non si spiegano.

  2. Queste cose si possono e si devono risolvere. Ma senza mettere tutto in pubblico.

  3. Acebati,sono d’accordo con te,anche perché non hai parlato di Ilicic.Aggiungo che se si prendesse un difensore di destra forte e si mettesse salcedo al posto di astori,sarebbe una difesa assai forte,anche in campo europeo.Loro grazie a Gonzalo hanno la possibilità di fare una difesa tra le più forti d’Europa è che fanno? Invece di migliorarla la smantellano proprio.

  4. Se Gonzalo va via stappo una bottiglia di champagne, altro che rinnovo!!!

  5. La paura e che vogliono solo tagliare un ingaggio. Che si tratta di quello che ha tenuto su la difesa in questi anni non gli importa. Bravo o scarso avrebbero fatto lo stesso e non é un primo segnale di un certo tilo che unico passo in avanti che vogliono fare é verso il ridimensionamento della fiorentina poiché stavolta si tratta di pochi spicci(x un societá di serie a) e di un giocatore che comunque se non lo metti titolare é comunque anche fra 2 o e anni uno utile x avere una alternativa decente, esperienza, una chioccia fantastica per i giovani, uno che rafforza il gruppo, lo spogliatoio ma davvero non guardano in faccia a nessuno e se
    oggi che non abbiamo più alonso con arrivi di mikic e oliveira pure Pasqual sarebbe stato titolare e utile figuriamoci Gonzalo che di centrali decenti ve ne sono perfino meno e inoltre Gonzalo é più giovane di Pasqual ma guardani solo al soldo e forse é una scusa per ridimensionare un pochino la squadra.

  6. Si..!!..un film visto e rivisto..!! Vedi il precedente capitano…Gioca a Empoli altro che fumate bianche, papi e Corvinate

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*