In attesa di Paulo

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Prima vigilia dell’anno in casa Fiorentina: domani i viola torneranno in campo contro il Pescara e tra poche ore Paulo Sousa prenderà la parola in conferenza stampa. Sono molto attese le dichiarazioni del tecnico portoghese, sempre incline a frecciatine nei confronti della dirigenza, in merito alla situazione di Nikola Kalinic. Il croato è al centro di un vero e proprio intrigo di mercato e uno degli spettatori più interessati alla vicenda è sicuramente l’allenatore della Fiorentina: sono pochi gli intoccabili all’interno dello scacchiere viola, ma uno di questi è proprio l’ex Dnipro. Una sua partenza non sarebbe digerita facilmente da Sousa, dato che poi difficilmente verrebbe accontentato sul mercato da Corvino e Babacar non rientra tra i prototipi degli attaccanti ideali del tecnico portoghese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Almeno Sousa esprime un parere personale autentico e non fa il paraculo come tanti allenatori di serie A. provate a dire di no !

  2. Neanche lui è un mister totalmente gradito alla tifoseria eppure siede sulla panchina Viola per cui farebbe bene a parlare meno e a lavorare di più. È pagato per questo o sbaglio?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*