In campo o no, via quei dubbi su Baba

Che parta o meno da titolare (le ultime danno in leggero vantaggio Kalinic ma all’orizzonte ci son tre impegni fondamentali), la Fiorentina non può e non vuole perdere Khouma Babacar. Di lui si dice che non sia soddisfatto dello spazio avuto finora, sebbene Sousa lo abbia sempre tenuto molto più che in considerazione. Da scontare però per il giovane senegalese c’è l’esplosione di Kalinic, che risulta sempre difficile da mettere da parte. Baba resta al centro del progetto tecnico della Fiorentina ed un po’ di concorrenza tutto sommato gli può solo fare bene: deve solo essere abile nello sfruttare al massimo tutti gli spazi che si apriranno e poi sarà lo stesso Sousa ad eleggerlo a titolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA