Questo sito contribuisce alla audience di

In emergenza a Genova: La nuova chance di Wolski?

La Fiorentina andrà a far visita alla Sampdoria in piena emergenza. Da Gomez a Rossi, da Compper a Pasqual passando da Anderson: saranno molti gli assenti, e dunque vanno a candidarsi quei giocatori fino ad ora poco in luce, come Matos e soprattutto Wolski. Il giocatore polacco è uno dei maggiori indiziati per scompigliare l’assetto blucerchiato. In queste ore le percentuali di Wolski sono cresciute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Bisogna far giocare chi sta meglio fisicamente, sfruttare tutta la rosa! I giovani portano idee gamba e voglia di vincere!

  2. Neto,Roncaglia,Savic, Diakite, Mati,Borja,Aquilani,Cuadrado,Vargas,Wolsky,Matos.Basta Pizzaro,Ambrosini e Matri mandateli tutti a casa.Bangu in Panchina.

  3. Spero che riesca a recuperare il Pek. Senza di lui la squadra non gira.

  4. luca tifa la maglia

    latrama non l’ha so, pero’ conosco il finale,se si perde la Coppa Italia, s’e’ buttato la stagione

  5. già contro il Milan avevo segnalato di giocare con Matos e Wolski speriamo che sia la volta buona
    coraggio Montella che la ci si può fare ad arrivari quarti………………….

  6. Il prossimo campionato lo faccia giocare. Anzi nel 2021…

  7. Mah…..Montella dice che non contano i moduli ma le “trame”. Di moduli ne cambia 2 o 3 a partita. Il tiki taka presuppone Pizarro. Se la condizione fisica e’ quella di ieri il modulo migliore per me e’ giocare da provinciale e portare via un punto. Che e’ meglio di niente

  8. Ottime idee bibi, concordo con ambedue le formazioni, anche se forse preferisco il primo schema

  9. Fossi Montella proverei un assetto diverso tanto per capire se i giocatori a sua disposizione sarebbero validi anche per quello. Cioè farei un 4-3-2-1 con Tomovic e Savic centrali, Diakitè a destra, Roncaglia a sinistra, centrocampo Pizarro, Borja, Aquilani, e ilicic e Wolsky dierto Matri. A Cuadrado gli farebbe bene una giornata in panchina, così si riposa anche. Oppure provare il vecchio 4-4-2 con Cuadrado a centrocampo e Wolsky (Ilicic) con Matri. Montella, è ora di cambiare qualcosa, dai !!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*