In Serie A come in Europa

Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La Fiorentina si presenta alla partita contro la Sampdoria dopo un sonoro 3-0 rifilato allo Slovan Liberec in Europa League giovedì. Un risultato netto e meritato, che ha mostrato per l’ennesima volta in questa stagione una squadra solida e organizzata in Europa, in controtendenza rispetto alla inconcludente e confusa Fiorentina del campionato. Nelle ultime tre gare in campionato la Viola sta migliorando, ma non ha ancora quella sicurezza mostrata in Europa. Sousa ha bisogno di trovare la stessa continuità che ha fuori dai confini nazionali anche in Serie A, a cominciare dalla sfida alla Sampdoria. Una gara da affrontare con le molle e da non sbagliare, per riportare in Italia la Fiorentina vincente dell’Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Il tempo non è certo a nostro favore. Speriamo di non fare una prestazione come quella col Crotone altrimenti si perde di sicuro.

  2. In Europa siamo vincenti perché per ora abbiamo incontrato squadre scadenti.Quello di oggi è un test importante e dubito che vinceremo semplicemente perché non giochiamo a calcio.È questo il problema fondamentale,facciamo gol solo su azioni individuali o casuali come calci d’angolo,tiri da fuori,rigori o grossolani svarioni avversari.Così non si va lontano.

  3. Grazie forza viola

  4. Redazione com’è il tempo ora e cosa si prevede per le 18 ? Grazie
    Ad ora non piove ma per il tardo pomeriggio sono previsti rovesci. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*