Questo sito contribuisce alla audience di

In tanti all’ultima “visita”

Quelle di domani e martedì saranno per diversi componenti dell’attuale rosa viola, e dunque convocati a Careggi, l’ultimo saluto a Firenze, prima di poter essere smistati verso nuove destinazioni. Alcuni sono giovani, vedi Matos, Bakic, Babacar e Bernardeschi (ma gli ultimi due potrebbero rimanere a Firenze), altri sono perlopiù seconde linee come Roncaglia, Compper, Lazzari o Cassani e in più c’è Marcos Alonso che rientra dal prestito al Sunderland. Per molti di essi, sempre che non vengano ceduti nel frattempo, si tratterà letteralmente dell’ultima presenza a Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Comunque io Alonso l’ho seguito in premier, mi sbaglierò, ma secondo me il mister non lo ha visto troppo e ha sbagliato. Tre presenze e s’è mandato via. Invece come esterno basso in difesa a quattro non è niente male. Un metro e novanta e buono stacco. Visto tutti i gol che s’è preso perché non abbiamo buoni saltatori lo porterei a moena prima di prendere una decisione definitiva.

  2. Sfoltire e fare cassa, aggiungerei Salifu, Ashong, Iakovenko, El Hamdauoi, Aquilani e Ilicic nella lista partenze, gli ultimi due possono essere ben sostituiti da giocatori più continui e tenaci…tra i giovani bisogna tenere solo Wolski, Rebic, Camporese, Vecino, Babacar e Bernardeschi. Spero nella permanenza di Savic e Cuadrado e nell’acquisto di due terzini, un centrocampista centrale, un jolly e una mezza punta.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*