In Toscana arriva il Tianjin. Sullo sfondo c’è ancora Kalinic

Il Tianjin di Fabio Cannavaro sarà in Toscana nei prossimi giorni per un’amichevole contro il Pisa e sarà l’occasione, per l’ex giocatore della Juventus, di provare anche un ultimo, disperato, assalto a Nikola Kalinic. Sì perché il mercato in Cina chiude a fine febbraio e lo stesso Cannavaro, intercettato negli ultimi giorni, ha ribadito che Kalinic era ed è ancora la sua prima scelta, dunque attenzione ad un rilancio cinese. La Fiorentina la sua posizione l’ha ormai presa ma se arrivasse l’offerta da 50 milioni di euro, pari al valore della clausola, toccherebbe nuovamente al giocatore prendere una decisione. Considerato però che è stato lo stesso Kalinic a far saltare la trattativa qualche settimana fa, il nuovo assalto del Tianjin è destinato a fallire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Cannavaro vai a napoli a chiedere mertens perche a Firenze abbiamo le P…e gonfie di te e dei cinesini

  2. Grazie comunque anche perché non merita un commento speravo più nei colleghi tifosi

  3. Ho appena letto un simpatico articolo del Sig Conterio avvezzo alle cose Viola su “Tuttomercatoweb “, dove altrettanto simpaticamente scrive “Kalinic ha già l’accordo con il Borussia e che Bernardeschi andrà molto probabilmente alla Juve”.poi scrive che la Fiorentina ha guadi sicuramente partener cinesi per lo stadio e che il passo successivo sarà la vendita della società ai Cinesi.
    La mia domanda allora è questo mi spiegate dalla redazione se potete perché Bernardeschi con l’acquisto sostanzialmente della società da parte dei Cinesi e quindi con l’arrivo di diversi Soldini, Bernardeschi perché dovrebbe andare via?
    Attendo risposta
    Attendi risposta dalla Redazione sbagliata. Non commentiamo notizie altrui. Un saluto dalla Redazione di Fiorentinanews.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*