Incertezze continue

Quello del portiere è un problema ormai abituale in casa Fiorentina e ogni tanto riemerge a causa degli errori del titolare della porta viola: Tatarusanu, oltre a non essere mai entrato nelle grazie del pubblico fiorentino, non è un portiere affidabile e di tanto in tanto i suoi errori costano partite e punti alla compagine di Paulo Sousa. L’ultimo contro il Crotone è costato probabilmente i tre punti alla Fiorentina, costretta ad inseguire contro una squadra schierata completamente dietro la linea del pallone. E menomale che alla fine è arrivato il gol di Astori, altrimenti l’errore del rumeno avrebbe avuto conseguenze ben più pesanti. Da dietro spingono i giovani Lezzerini e Dragowski, l’acquisto più caro del recente mercato estivo: per ora, però, Sousa ha sempre schierato Tatarusanu, anche in Europa League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*