Incontro di cortesia o summit di mercato?

KALINIC Roma 2

E’ notizia di questa mattina dell’incontro all’interno del centro sportivo viola tra Pantaleo Corvino e Tomislav Erceg, procuratore di Nikola Kalinic. Visita di cortesia o summit di mercato, si tratta comunque di un qualcosa che non può certo passare inosservato. Per mille motivi, a cominciare dall’importanza che ha il croato per la Fiorentina passando per il buon Europeo fatto fino alla (quasi ufficiale) cessione di Higuain al Napoli. Ed è proprio da quest’ultimo aspetto che vogliamo partire: l’acquisto dell’attaccante argentino da parte dei bianconeri potrebbe scatenare un domino di mercato. De Laurentiis sta trattando Icardi con l’Inter, ma viste le difficoltà potrebbe anche rinunciare al capitano nerazzurro e buttarsi su Kalinic. E a quel punto cosa farebbe la Fiorentina? La premessa è che l’intenzione della Fiorentina è quella di mantenere tutti i big, come ha più volte ribadito Corvino, ma in caso di offerta monstre (sopra i venticinque milioni) il dg gigliato potrebbe vacillare. Al momento, però, sono solo indiscrezioni ed è bene sottolineare che in viale Manfredo Fanti non sono ancora arrivate offerte di alcun tipo per il numero nove gigliato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Non penso che de laurentis voglia sostituire Higuain con Kalinic.napoli si ribellerebbe. Kalinic è un bravo giocatore ma la porta non la vede tanto bene.😭1 gol ogni 3. 4 partite.lo dicono le statistiche

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*