Incontro tra Samp e Fiorentina per Montella, ecco gli aggiornamenti

La Sampdoria è pronta a incontrare la Fiorentina per verificare la fattibilità di un ipotetico arrivo di Vincenzo Montella in blucerchiato, dopo che la situazione Zenga appare chiara, con il tecnico appeso a un filo. I liguri incontreranno la dirigenza viola per capire qual è la situazione attuale. Ancora parecchie le piste aperte, con Cesare Prandelli e Luigi Delneri come possibili alternative all’Aeroplanino, ancora legato a una clausola rescissoria da cinque milioni di euro. A riportarlo è TMW

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Credo che i della Valle si sono tolte le soddisfazioni del progetto Fiorentina con il nuovo allenatore e liberare Montella alla Samp, sia una logica per tutti.
    Forza Viola

  2. Io ho rispetto e gratitudine per chi ci ha presi da retrocessione e ci ha fatto divertire . Non vedo il motivo di tanta acredine

  3. Rido nel leggere che Montella voleva far più forte la Viola. Montella voleva affossare la Viola. Ricordo le sue dichiarazioni: questa squadra ha concluso il suo ciclo… E allora? La proprietà non ha gradito il trancianre giudizio di Montella e l’ha licenziato. La squadra che secondo Montella era arrivata alla fine di un ciclo è oggi la capolista del campionato di serie A. E, rispetto alla squadra che allenava Montella, questa è una formazione più “scarsa”. Eppure vola.
    Salutate la capolista!

  4. Chi attacca Montella non si ricorda una cosa. Che i suoi giocatori non li ha sottovalutati, li ha difesi con le unghie e con i denti dopo la batosta col Siviglia, in mezzo a uno stadio che ha fatto la ola quando ilicic ha sbagliato il rigore. Io c’ero, e non è un bel ricordo. Li,ha difesi mettendosi contro una città intera, per non parlare dei vari bucchioni e calamai.

  5. I DV parevan poca roba e ora và dal Viperetta! Mah….

  6. Finalmente un,argomentazione i’m bored. E quindi io ti rispondo: no, non lo rivorrei affatto Montella. Più chiaro di così… Ma non so se vale. Io non sono una “vedova” di Montella. E onestamente devo dire che non ero neanche un fan di Sousa. Nel senso che non ne parlavo né bene né male. solo che non lo conoscevo e aspettavo di vedere cosa facesse. Sul fatto che piò competitiva di così la viola non fosse possibile, non sono d’accordo. Sousa sta facendo le nozze coi fichi secchi. Per fortuna.

  7. Chi giustifica Montella non capisce una cosa: ha sottovalutato i suoi giocatori..ERRORE GRAVE!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*