Josip Ilicic, importante ma…troppo incostante

Ilicic testa bassa

Josip Ilicic, uno dei calciatori più difficili da decifrare nella rosa viola; un calciatore capace di accendersi improvvisamente o di essere un ectoplasma in campo per una lunga serie di partite. Calciatore che ha qualità tecniche indiscutibili, ma una continuità inesistente. Ilicic è un ragazzo con un’emotività molto particolare, e con un atteggiamento in campo che spesso finisce per indispettire i tifosi. A quasi 29 anni è probabilmente il caso di farsene una ragione, e Sousa dovrà essere bravo a capire quando davvero sia il caso di lasciare in panchina il mancino nazionale sloveno. E’ innegabile però che Ilicic sia un calciatore importante, forse fondamentale per la Fiorentina, in zona gol, ma anche per lo sviluppo del gioco; allo stesso tempo è opportuno capire che la sua scarsa vena spesso lo rende dannoso per la Fiorentina. Il fatto che il gioco della squadra viola dipenda così tanto da un calciatore estremamente incostante è sicuramente un qualcosa su cui riflettere, e che spiega le difficoltà dei ragazzi di Sousa e perché la squadra viola sia altalenante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Chissa’ perche’ non l hanno venduto…non c e’ niente di meglio o x i dirigenti va bene così?

  2. Troppo discontinuo e umorale. Deve fare meglio.

  3. roberto rabiti

    Finalmente leggo una descrizione approfondita e dettagliata di questo giocatore ;che sta tenendo in scacco la Fiorentina da troppo tempo, causa la completa mancanza di carattere. Spero in una sua vendita .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*