Questo sito contribuisce alla audience di

Incredibile ad Empoli: Mchedlidze colpito con un pugno da un tifoso. Scoppia il parapiglia

Quella di ieri non è stata una bella giornata per la Fiorentina, ma nemmeno per l’Empoli. Gli azzurri sono usciti sconfitti in casa contro il Sassuolo per 3-1 e alla fine chi ne ha fatto le spese maggiori è stato il giocatore Levan Mchedlidze che peraltro ieri non era nemmeno in campo per infortunio. A gara terminata la sua auto è stata fermata da un gruppo di tifosi e uno di questi gli ha rifilato un pugno in piena faccia. Subito dopo è scoppiato un parapiglia tra chi voleva difendere il giocatore e chi l’aggressore e sono volati pugni, spinte e schiaffi, almeno fino a quando non è intervenuta la polizia municipale a riportare la calma. La ricostruzione è stata fatta da Il Tirreno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. To ma a Empoli ci sono gli ultras? Non era mai successo.

  2. Chi cerca……trova !!!!!!

  3. Toh…!qualcuno che a Empoli capisce qualcosa…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*