Incredibile Islanda vince e va ai quarti di finale: Inghilterra eliminata

islanda

Incredibile impresa dell’Islanda che batte l’Inghilterra per 2-1 e accede ai quarti di finale degli Europei di Francia. La gara si decide tutta nei primissimi minuti. Al 4′ in vantaggio gli inglesi su calcio di rigore, trasformato da Rooney. Poi la risposta islandese con il pareggio al 6′ di Sigurdsson e il 2-1 definitivo al 18′ con Sigthorsson. La piccola nazione nordeuropea conquista dunque un traguardo storico e anche meritatamente perché non ha sofferto più di tanto la sfuriata successiva inglese. La nazionale allenata da Hodgson invece ritorna a casa con l’ennesima delusione cocente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. F… off england

  2. Conte allenatore coi controco*****?
    Ma se i gobbi con allegri vanno meglio di quando c’era Conte!
    Eppure allegri sembra sempre mezzo ubriaco e urlante.
    Conte invece è urlante ma ha un accento incomprensibile.
    Eh si. Barzagli Chiellini Bonucci giocano bene grazie a Conte, vero???

  3. Bello se la nostra Fiorentina avesse un cuore cosí !!!!
    Questi giocatori sono un esempio per tutti.

  4. Anche se la forza dell’Islanda, come dell’Italia, é nel gruppo più che nei singoli, Corvino prendici un paio di Islsndesi!
    Quelli, forse, possiamo ancora permetterceli e almeno corrono…

  5. Woyzeck, bla bla bla ma cosa blateri? Alla squadra dell’ anno scorso metticii un allenatore coi c……. come Conti e poi vediamo come finisce. Solo e sempre per criticare la proprietà e hai fatto lo stesso articolo su un altro sito., ma vattene al cesso!

  6. Massimo Galgani

    Fuori dall’ Europa in tutti i sensi……

  7. dio stramaledica gli inglesi

  8. Alla faccia di tutti coloro che non solo non sanno sognare, ma che nemmeno vogliono che gli altri sognino, alla faccia dei benpensanti della dimensione, dei normalizzatori, dei ragionieri, di quelli che “tanto è impossibile”, dei bacini d’utenza, dei diritti televisivi, alla faccia del DISPERATO E STITICO GRIGIORE DELLAVALLIANO… tutti travolti inesorabilmente dalle “eccezioni”…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*