Questo sito contribuisce alla audience di

Incredibile Lorenzi: una bella doppietta dell’infaticabile ed un bis nel mirino

Paolo Lorenzi, tennista tifosissimo della Fiorentina, si è reso protagonista di una giornata da ricordare, vincendo nel giro di poche ore nei quarti e in semifinale del Challenger di Todi (30.000+H, terra battuta). A causa della pioggia abbattutasi venerdi, ieri mattina il senese nel primo incontro ha annullato ben quattro match point a Guillaume Rufin prima di imporsi, dopo tre ore di battaglia, per 3-6 7-6 6-0. Nel pomeriggio ha rifilato con una certa disinvoltura un doppio 6-2 in 90 minuti al connazionale Alessio Di Mauro. Lorenzi se la vedrà in finale (la sesta del 2012) contro il russo Andrey Kuznetsov per andare a caccia del secondo torneo della stagione dopo la recente vittoria nel Challenger di Cordenons.

© RIPRODUZIONE RISERVATA