Questo sito contribuisce alla audience di

INCREDIBILE: Mario Gomez c’è! Da mercoledì in gruppo

GomezEuropaLeagueNon si tratta dell’ennesima previsione azzardata ma di una comunicazione ufficiale da parte della Fiorentina che tramite il media Violachannel.tv annuncia: “Mario Gomez ha completato il percorso riabilitativo per cui dal prossimo mercoledi riprenderà gli allenamenti insieme al resto della squadra“.

Brutte notizie in compenso per Aquilani ed Ambrosini:ACF Fiorentina comunica che l’atleta Massimo Ambrosini risulta affetto da tendinopatia achillea che impedisce il regolare svolgimento dell’attività sportiva. L’atleta sarà sottoposto a visita specialistica nei prossimi giorni. Alberto Aquilani, nel corso della gara contro il Cagliari, ha riportato una distrazione muscolare di I grado al bicipite femorale. L’atleta ha già iniziato il percorso riabilitativo fino al prossimo controllo previsto tra 14 giorni”.

Altri problemi anche per Ante Rebic: “Ante Rebic risulta affetto da metatarsalgia al I dito del piede e per la prossima settimana eseguirà fisioterapia”.

Buone nuove infine per Nenad Tomovic: “Gli accertamenti diagnostici eseguiti a Nenad Tomovic hanno evidenziato un miglioramento dell’infrazione rotulea, pertanto l’atleta inizierà la fase riabilitativa sul campo con un programma ancora ancora differenziato per i prossimi 10 giorni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. Guada ace anche io alla notizia del rientro in gruppo ho subito pensato : 1° TEMPO INTER…gasatissimo…esonero mazzarri…rivincita…ecc ecc..e poi vimcenzino mi rida la bastonata depressiva tanto cara al tifoso viola..
    Ace allora…io come fo sempre ti rido’ retta ,visto la tua grande conoscienza del mondo calcio e vista pure la tua predisposizione ad avere sempre ragione(vedi ritorno gomez)..ma se davvero fra 3 settimane risiamo qui a parlarne….io la macchina la lascio col pieno,e la doppietta idem….

  2. Ciao Marasto , ho sentito quando dice del rientro di Gomez , ha risposto in ‘Montellese ‘ secondo me , perchè dice che in questi casi la logica dice 2/3 settimane ma a volte siamo illogici, x me o al ritorno con l’udinese o + probababilmente con l’inter lo porta in panca e gli fa giocare qualche minuto.
    Di Anderson aveva detto che nelle gambe aveva 20 minuti e l’ha messo dal primo, il montellese è una delle poche cose che credo di capire ogni tanto, come sul fatto che col cagliari metteva 4321 e ilicic (anche se con senno di poi era meglio di no, in pratica va bene solo con Rossi o giocatori simili e nn prime punte vere quel modulo a vedere cagliari ma bo )
    Domani probab metterà dal primo Diakitè (la bestia ),
    quello che vorrei sapere e quando si potrà vedere il vero Gomez e come pensa di far giocare la squadra ,
    Io spero di vederlo comunque presto e al meglio ma penso che ora abbiamo bisogno sopratutto del miglior Cuadrado (e /ojoaquin oltre che della squadra.

  3. Berto ormai i vino e’ acqua…se veramente c’e’ ancora da aspetta altre settimane mi ci vole ma l alcol etilico

  4. Via,marasto,sciogli la fune dalla trave e butta via il panchetto;con altri 15 giorni di bromuro te la dovresti cavare.Sennò c’è sempre il vino…chiedi a Keo…Carlo ùn c’è:è corso al capezzale di Rebic con una flebo di slivoviza. Via,che tra poco si ricomincia…..!

  5. Questa è una notizia che mi ha lasciato senza fiato, non ci posso credere!

  6. marcolucania1973

    NOSTRO SIGNORE SIA LODATO. SEMPRE SIA LODATO. NEI SECOLI DEI SECOLI !!!!!!!!
    DAI MARIO, TORNA AD ESSERE SUPER MARIO “EL TORERO”. FIRENZE VUOLE SOGNARE CON TE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. Comunque ho finito ora di vede la conferenza,e a domanda precisa sul gomez vincenzo risponde che anche se in gruppo,prima di 2 o 3 setrimane non se ne parla di vedello gioca…che palle

  8. Sì ma le partite decisive sono ora non a maggio…E qui se mancano i due fenomeni (Borja e Quadrado), fermo restando che Rossi è insostituibile, son dolori…
    Comunque almeno le p…tiriamole fuori.

  9. Ace avevo gia fatto il pieno alla macchina e rubato la doppietta al mi poro nonno

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*