Incredibile: Neanche con cinque gol si può stare tranquilli

bernardeschi-orsato

Si può segnare cinque gol in trasferta eppure soffrire? La risposta se tifi Fiorentina è “sì”. I viola hanno un avvio da tregenda, completamente in balia del Cagliari. Il gol di Di Gennaro e il suo sfiorato raddoppio, fanno venir voglia di spengere la tv e andare a fare una passeggiata. Sarebbe stato un errore. La squadra viola si riprende e si rianima, soprattutto trascinata da un Kalinic tanto volitivo quanto incisivo e da un Bernardeschi travolgente…Il secondo tempo dovrebbe essere un pic nic, ma…

Leggi tutto l’articolo e le pagelle di Francesco Matteini su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Ma stai calmo Matteini…non vedi cosa stai scrivendo? Secondo te sul 5 1, dopo essere passati dal gelo ceco all afa cagliaritana una squadra non può distrarsi? Solo polemiche…inutili sterili polemiche ….

  2. Abbiamo vinto questo è quello che conta…poi SOUSA registrerà la difesa perchè prendere tre goal sono tanti. Andiamo avanti e guardiamo il fatto che la squadra ha reagito da grande squadra… I giochi non decisi c’è tempo per recuperare, se pensiamo che la JUVENTUS era 14sima lo scorso anno ed ha vinto lo scudetto. Meno male abbiamo tolto chi REMAVA CONTRO… BADELJI ? Il Cagliari veniva da 3 vittorie ed era in grande forma. La partita fondamentale per il futuro della viola si gioca sulla costruzione nuovo stadio quello è una partita da non pedere perchè ci porta a grandi traguardi.

  3. Non esiste regalare dei gol così

  4. tanti grandi commentatori, basterebbe solo che sui calci d’angolo difendessimo a uomo anziché a zona. Anche i Cechi ci hanno messo in difficoltà sui calci d’angolo.
    Dopo di che credo che a quattro dietro e due mediani siamo molto equilibrati.

  5. E’ ancora una squadra non equilibrata e confusa come il nostro allenatore! Se non si segna, non si prende neanche gol… mentre si segna una valanga di reti e se ne prende 3 dal cagliari :-/
    Speriamo di trovare un equilibrio, e sopratutto di vedere finalmente Bernardeschi vicino alla porta 😉

  6. Succede se su i calci d’angolo hai una difesa composta da statue.

  7. L’intensità è anche mentale non soltanto fisica. Se dormi e non marchi l’uomo come si deve è probabile che qualcuno approfitti della tua “assenza”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*