Questo sito contribuisce alla audience di

Incredibile Tello: Ha portato già più di un quarto dei punti della Fiorentina

Cristian Tello è sempre uno dei giocatori più criticati da tifosi e media, e anche domenica a dire il vero non aveva giocato di certo bene, almeno fino al 92′ quando ha sfornato l’assist decisivo per il gol di Kalinic. Eppure c’è un dato incredibile che lo riguarda che viene evidenziato dal Corriere dello Sport-Stadio: con i suoi tre gol e cinque assist è riuscito a portare in dote alla squadra la bellezza di 13 punti, ovvero poco più di un quarto dei punti totali della squadra. Al di là di questi dati, gli restano comunque dieci partite per convincere la Fiorentina a tirare fuori 5,5 milioni di euro per riscattarlo dal Barcellona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Questi sono o sciocchi o disonesti. Vediamo: Udinese – Fiorentina 2-2 un assist quindi 1 punto; Cagliari – Fiorentina 3-5 2 assist quindi 3 punti; Pescara – Fiorentina 2 gol quindi 3 punti; Fiorentina – Cagliari un assist quindi 2 punti. In totale quindi sono 9 punti. A parte il fatto che bisognerebbe vedere quanto ha influito negativamente Tello sui due gol presi ad Udine, sui trre presi a Cagliari e su quello preso a Pescara: oltre alle sconfitte nelle quali è stato determinante.

  2. Se è per questo si criticava anche Alonso. Molti si sono accorti che era un ottimo giocatore solo quando è andato al Chelsea….me le ricordo le battutine questa estate quando è stato ceduto, adesso fa il titolare fisso e si parla di un interesse del Barcellona.
    Su Tello dico che uno che è scarso non gioca più di 50 partite nel Barcellona di Guardiola. Poi si può dire che non si è ambientato, che non è adatto al nostro tipo di calcio troppo tattico, che gioca fuori ruolo e cose simili, ma non che è scarso. Quanti della nostra squadra attuale avrebbero giocato 50 partite nel Barcellona di Guardiola?

  3. Guarda Stefano io alleno da 16 anni e mi sono convinto che non é il modulo che ti porta a essere vincente o meno..è l’equilibrio che ogni modulo deve avere..distanze..tempi..raddoppi..sincronismi..e qui entra in gioco allenatore ..quello bravo riesce a creare amalgama e sicurezze..quello psicopatico come questo rende la squadra insicura perché in campo manca organizzazione..VIA SOUSA SUBITO DA FIRENZE INSIEME A DARIO

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*