Insigne e Mauri, i giovani di Pradè

La Fiorentina, ufficializzato Sousa, può concentrarsi esclusivamente sul mercato con Pereira già molto indaffarato a cercare di piazzare gli esuberi viola mentre Pradè e Angeloni sondano il mercato italiano per trovare la giusta opportunità. Così ci sono due gioiellini della Serie A che da mesi vengono monitorati proprio dal direttore sportivo della Fiorentina e sono José Mauri e Lorenzo Insigne, due dei talenti più interessanti messi in mostra dalla Serie A. Per il primo le cose sembrano leggermente più facili visto che il Parma è fallito e il discorso con l’entourage del giocatore è avviato ormai da tempo. Più complicato, molto più complicato, Insigne perché per strapparlo al Napoli servono soldi, tanti, e garanzie sul suo ruolo in Fiorentina, esattamente il motivo per cui non si trova più a suo agio con De Laurentiis. Pradè si muove già alla ricerca dei talenti da regalare a Paulo Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA