Insigne e Paloschi per l’attacco viola

Avanti adagio, ma avanti. Il mercato della Fiorentina si muove, aspettando che le due operazioni più importanti, Salah e Gomez, abbiano una soluzione positiva. Sul tedesco, oltre al Monaco pare si sia mosso nelle ultime ore anche il Liverpool. Vedremo. Restando in tema di attaccanti, ci sono da registrare le parole di Antonio Ottaiano, procuratore di Lorenzo Insigne (classe 1991), che avrebbe senza mezzi termini detto che Firenze sarebbe una piazza importante per il futuro del suo assistito. Insomma, da ipotesi, Insigne è diventato una pista percorribile. Certo, non un affare low cost, non fosse altro perchè stiamo parlando di un giocatore nel giro della nazionale. Però la punta napoletana ha dato il suo parere positivo al trasferimento. Aspetto non trascurabile. L’altro nome caldo, in questo momento, è Alberto Paloschi (classe ’90). Il Chievo, che ancora deve trovare l’accordo per il rinnovo con l’ex Milan, avrebbe abbassato le pretese, arrivando a chiedere 4 milioni e mezzo. La Fiorentina ci pensa e potrebbe inserire nella trattativa Facundo Roncaglia (classe ’87), rientrato dal prestito con il Genoa, come contropartita e l’affare potrebbe chiudersi con un esborso minimo da parte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Paloschi si infortuna facilmente,attenzione

  2. Paloschi signor giocatore.. L’unica incognita è solo il salto nelle pressioni e responsabilità che c’è fra verona e firenze.. Per il resto sarebbe un acquisto intelligente

  3. Claudio San Miniato

    Io per Paloschi darei Roncaglia , mezzo Gonzalo , tre quarti di Savic è un etto di Tomovic, li vale davvero questi soldi

  4. Ragazzi noi bisogna prendere la riserva di Babacar. Paloschi è un profilo, i suoi gol li fa. Per Roncaglia + un paio di milioni secondo me è un affare..poi farebbero bene a tenere anche Gilardino che è vecchio ma il 4231 è il suo modulo.

  5. Quattro milioni a Paloschi? Ricovero urgente TSO ( trattamento Sanitario obbligatorio) per tutti

  6. È tutta una questione di modulo..con il 4-2-3-1 ora come ora è dura.. a centrocampo servono due giocatori nuovi e forti, Allan sarebbe l’ideale insieme a fernando ma il problema è che Ilicic , mati e borja si giocherebbero il posto sulla trequarti..e poi ci sarebbero Salah , Baba , Rossi ecc.. Allan costa un monte ma io Mi ci fionderei.. bisogna avere le idee chiare sullo stile perché ad oggi c’è da cambiare parecchio e soldi né vedo pochi.. valutare i giovani , acquistare giocatori di prospettiva a prezzi bassi tipo Sabelli, Sepe, e io ci metterei anche paloschi perché secondo me in attacco da noi farebbe bene .. insigne costa troppo e per quelle cifre preferisco Berardi.

  7. supercannabilover

    Insigne un sogno se viene confermato Salah, Paloschi più credibile anche se certi giocatori il Chievo se li vuole far pagare bene mentre i DV vorrebbero avere lo sconto isee

  8. Come scrivevo in un mess tre giocatori non di più ma buoni Widmer Allan Insigne e la conferma di Salah …………

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*