Questo sito contribuisce alla audience di

Insigne fa tremare Napoli e stavolta la Fiorentina potrebbe scamparla

Una vera e propria bestia nera Lorenzo Insigne per la Fiorentina (e non solo per la Fiorentina ovviamente): tanti i gol del talento napoletano contro la squadra viola, due su tutti quelli segnati nella finale di Coppa Italia del 2014. Da un po’ di tempo però il classe ’91 sta soffrendo per un affaticamento all’adduttore, che rischia di sfociare in pubalgia, e che contro la Juve l’ha costretto ad abbandonare il campo prima della fine del match. Quasi sicuramente assente mercoledì nella sfida decisiva in Champions contro il Feyenoord ma a rischio a questo punto anche per la Fiorentina, con Sarri che si troverebbe a scegliere tra Ounas e Giaccherini. Per Pioli e la sua squadra sarebbe un discreto sospiro di sollievo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Se non c e’ e’ meglio,ma come squadra e’ nettamente superiore alla nostra…poi vediamo,magari dopo i celesti della Lazio facciamo imbestialire anche i celesti di Napoli,comunque restiamo coi piedi bene in terra,bene oggi col Sassuolo ma senza parlare di E.L. per favore!

  2. Fede….. hai perso l’ occasione x stare zitto…… deve essere il nome….. come bernardeschi…..

  3. Ma quale Insigne…..e’ un mezzo giocatore…..

  4. Il Napoli non è solo Insigne, anche senza di lui la squadra partenopea rimane dieci spanne sopra di noi, stare a bearci del suo infortunio conta poco , vinceranno egualmente (poi come dissi per la Lazio ….la palla è tonda ! )

  5. Il Napoli è nettamente più forte di noi, ma senza Insigne perde tantissimo!
    Meglio per noi 😀😀😀

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*